Baiocco a Catanista: “I senatori devono fare la loro parte, ci vuole il giusto mix”

Baiocco a Catanista: “I senatori devono fare la loro parte, ci vuole il giusto mix”

Davide Baiocco, intervenuto nel corso della puntata di Catanista il Talk, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni. Queste le parole relative al momento che vive il Catania:

“I senatori devono fare la loro parte per quello che è attualmente la loro competenza non solo tecnica, ma anche umana. Ognuno deve fare la propria parte, ci vuole il giusto mix e ognuno si deve sentire responsabile. Ci sono giocatori nel Catania importanti, non è l’ultima arrivata la squadra”

“Ho vissuto realtà io dove non ho preso soldi per 6 mesi a Perugia, dove siamo falliti, però abbiamo fatto la finale playoff in serie B col Torino. In questi casi si innesca senso di responsabilità e appartenenza, capire che devi andare in campo perché la tua professione ti dice di far questo con etica, valori e principi, perché comunque non giocare ad un certo livello, anche se le cose vanno male, non ti porterebbe visibilità, ci sono tanti motivi. Il primo per me è il senso di responsabilità, rispetto e valore dei principi. Ci sono anche tanti motivi a livello professionale. Ci vuole buon senso, con la base che sono sempre quelli i valori e i principi, responsabilità personale e rispetto e ci sono poi tantissime altre cose da vedere”

“Anche con un gruppo di giovani, ci stanno i grandi giocatori. In generale, se mi chiedi una salvezza tranquilla valorizzando i giovani, se loro capiscono il loro potenziale e si mettono in gioco, si può fare sempre di più, ma questo dipende, poi si vedrà se saremo bravi a far tirare del potenziale, se no si può cambiare anche”

Davide Campagiorni