Caiata (Pres. Potenza): “potrei non portare la squadra a Catania”

By
Pubblicato: 00:31 - 1 Marzo, 2019


Stefano Auteri

RESPONSABILE

Abile penna motivata e passionale, muove i primi passi con siti nazionali votati al Calciomercato. Oggi è responsabile di redazione, editorialista nonchè collaboratore anche con testate nazionali come GQ Italia.
In radio mostra una conduzione elegante e professionale.
Stefano Auteri

Il Presidente del Potenza, Salvatore Caiata, non ha digerito l’eliminazione dalla Coppa Italia per mano del Trapani, e soprattutto alcune decisioni arbitrali dubbie. Ecco le sue parole a caldo telefonicamente fermando la conferenza del tecnico, con addirittura la minaccia di non disputare la gara del Massimino:

“Sono stufo di vedere sempre queste partite dove, gli arbitri, fanno quello che vogliono. Stiamo stati spudoratamente penalizzati dall’arbitro. Non è normale che una squadra neo promossa deve essere penalizzata da decisioni assurde. Vedendo che la situazione non cambia, ho già parlato con Ghirelli e potrei anche non portare la squadra a Catania e nemmeno a Trapani. Falsare il campionato? Non mi interessa proprio, così certe gente la smette di penalizzarci”.