Camplone: “In classifica non scappa nessuno. I tifosi? Ci hanno fatto bene”

By
Pubblicato: 20:27 - 12 Ottobre, 2019


Alla vigilia del ritorno in casa del Catania, il tecnico Andrea Camplone ha parlato così in conferenza stampa delle scorse settimane e dell’immediato futuro:

“Le risposte avute a Terni sono state poche, è stata l’ennesima sconfitta anche se di misura e con un piccolo spirito di reazione. Ma è poco per una squadra come il Catania, così facendo sperperiamo troppi punti; adesso abbiamo tre partite in casa e dobbiamo fare il massimo senza buttare punti come fatto finora.

Un po’ in ripresa la squadra c’è, siamo stati meglio in campo rispetto a Potenza ma parliamo comunque sempre delle stesse cose. La partita di domani è difficile ma non possiamo stare a guardare l’avversario, dobbiamo vincere per dare la svolta al nostro campionato. Il Picerno? Fuori casa ha sempre segnato, quindi è una squadra che crea e gioca anche in trasferta, i ragazzi sono consapevoli che non possiamo sbagliare nell’approccio.

Il campionato finora è stato equilibrato, la classifica è corta e non scappa nessuno. Anzi più siamo meglio è perché il campionato è equilibrato. Abbiamo già incontrato tutte quelle lì davanti e tutte le squadre che la scorsa stagione hanno giocato i play-off, peccato non aver preso qualche punto in più. Basta un filotto sfruttando anche il turno infrasettimanale per fare il balzo in classifica.

I tifosi a Torre del Grifo fanno bene, ci hanno solo chiesto la maglia sudata ed è giusto. Non ci hanno neanche chiesto la vittoria, ma solo l’impegno. Io chiedo sempre ai ragazzi di uscire a testa alta, senza doversi rimproverare nulla, anche per non far parlare nessuno”.