Camplone: “Nessuna euforia, sappiamo che ambiente troveremo a Potenza”

By
Pubblicato: 12:33 - 7 Settembre, 2019


Conferenza pre-gara per Andrea Camplone, che ha presentato la trasferta di Potenza. Queste le sue parole:

“Non ci siamo assolutamente disturbati con i ragazzi della nazionale, anzi ci siamo goduti la partita di ieri.

Il Potenza? Come il Francavilla ha cambiato molto poco rispetto all’anno scorso, so anche che è la bestia nera del Catania, il nostro impatto alla partita è importante perché loro sono aggressivi e abituati al sintetico a differenza nostra. Potremmo avere difficoltà nell’approccio ma mi aspetto una partita importante.

Ci siamo allenati bene e con serenità, ma già stamattina ho cominciato a mettere un po’ di pepe per prepararli alla partita che ci aspetta, sanno che ambiente ci aspetta.

Euforia non è tanta perché non deve esistere, sia io che il direttore “bastoniamo” in quanto non abbiamo ancora fatto nulla e siamo solo alla seconda giornata. Se non dai un impatto vero e di forza non trovi continuità.

Il loro 3-4-1-2 potrebbe metterci in difficoltà se non pressiamo. Emerson è quello con il miglior lancio è anche un’ottima rimessa laterale, ma non c’è solo lui. Dobbiamo essere bravi a prenderli alti ma senza lasciargli troppo campo, che è la cosa più difficile.

Abbiamo preso spunto dalle loro partite anche dell’anno scorso per organizzare il lavoro in settimana. Noi dobbiamo preoccuparci della loro aggressività e loro del nostro palleggio, ma l’importante è che non soffriamo il pressing a tutto campo che abbiamo subito la scorsa partita”.