Caos Palermo: la procura della FIGC ha chiesto la retrocessione in Serie C

By
Pubblicato: 15:25 - 10 Maggio, 2019


Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.

Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

Incredibile quanto sta accadendo al Palermo, che tra poche ore potrebbe festeggiare la promozione in Serie A, ma che da un momento all’altro potrebbe ritrovarsi in Serie C. Preludio all’ennesima estate calda del nostro calcio.

Il TFN infatti, durante l’udienza circa il deferimento della società rosanero, ha richiesto l’ultimo posto nell’attuale classifica, con conseguente retrocessione in C. Tutto questo per la condotta del club, secondo il tribunale federale poco corretta, e relativa ai bilanci delle scorse stagioni (dal 2014 al 2015). Chiesti, invece, cinque anni di inibizione con richiesta di preclusione per l’ex patron Maurizio Zamparini, che verrebbe così radiato. Situazione in divenire, ma drammatica per il Palermo, ma imprevedibile anche per la questione Serie C e ripescaggi in Cadetteria.