Catania-Juve Stabia 1-0, cronaca e tabellino: vespe battute per la prima volta in campionato

By
Pubblicato: 16:35 - 17 Marzo, 2019


CATANIA-JUVE STABIA 1-0

Il Catania vince contro la Juve Stabia per 1-0, atterrando un avversario che in campionato non aveva mai perso. Lo fa con un rigore di Lodi all’11’ del primo tempo, ma anche con un pubblico sempre vicino alla squadra per tutti i 90′. Una gara di grande sapienza tattica quella preparata e messa in atto da Novellino, che lascia l’iniziativa alle vespe nel primo tempo ma senza rischiare troppo e rendendosi pericoloso con Marotta e Silvestri. Nel secondo tempo Novellino passa al 4-3-3 indovinando la mossa Manneh e facendo esordire al Massimino in campionato Sarno. Un successo che proietta i rossazzurri a -6 dalla Juve Stabia e a -4 dal Trapani secondo, staccando il Catanzaro a +6.

TABELLINO:

CATANIA (3-5-2): Pisseri; Aya, Silvestri, Marchese (12′ s.t. Manneh); Calapai, Bucolo (27′ s.t. Carriero), Lodi (37′ s.t. Valeau), Biagianti, Baraye; Marotta, Di Piazza (27′ s.t. Sarno)

A disp. Bardini, Lovric, Angiulli, Llama, Liguori, Brodic, Curiale, Mujkic

JUVE STABIA (4-3-3): Branduani; Melara (22′ s.t El Ouazni) Troest, Marzorati, Germoni; Vicente (22′ s.t. Mastalli) Calò (35′ s.t. Di Roberto) Carlini; Canotto, Paponi, Torromino (12′ s.t Elia).

A disp. Venditti, Esposito, Vitiello, Schiavi, Dumancic, Viola, Mezavilla, Castellano.

ARBITRO: Simone Sozza di Seregno (Saccenti-Trinchieri)

MARCATORI: 11′ Rig. Lodi

AMMONITI: Marchese, Marotta, Biagianti (CAT); Vicente (JUV)

CRONACA:

– primo tempo –

10′ – RIGORE PER IL CATANIA! Se lo procura Marotta, che al primo ingresso in area si fa atterrare, procurandosi il penalty

11′ GOL! – Lodi trasforma il rigore spiazzando Branduani, è 1-0

19′ – Risponde la Juve Stabia, con un colpo di testa di Paponi che si spegne alla destra di Pisseri

26′ – Fraseggia bene il Catania: Silvestri prima e Marotta poi provano a finalizzare di testa i cross di Marchese e Baraye, non riuscendo però a centrare la porta

34′ – Grandissima occasione per gli ospiti, che entrano in area e concludono a rete con Canotto da posizione defilata, bravo Pisseri a respingere

– secondo tempo –

50′ – Pericolosi i rossazzurri con il solito Marotta, che da buona posizione calcia trovando l’opposizione di Branduani

52′ – Ancora Marotta che scatta sul filo del fuorigioco servito da Lodi, ma conclude ancora centralmente

61′ – Ci prova anche Bucolo, con un tiro dal limite che però non impensierisce più di tanto il portiere avversario

63′ – Si fanno vedere le vespe, con Canotto che spreca da ottima posizione

70′ – Manovra la Juve Stabia, che conclude ancora con Canotto: il suo colpo di testa è parato facilmente da Pisseri

75′ – Cross in area degli ospiti che mette paura al Catania, Pisseri smanaccia sventando il pericolo