Catania-Sicula Leonzio 2-1, il tabellino: Lucarelli la ribalta con i cambi, Mazzarani e Di Piazza in gol

By
Pubblicato: 19:25 - 10 Novembre, 2019


L’ha vinta con i cambi il Catania, l’ha vinta con le intuizioni Cristiano Lucarelli. I rossazzurri ribaltano la Sicula Leonzio al Massimino grazie ad un ottimo secondo tempo, mettendo a segno la prima vittoria della nuova era targata Cristiano Lucarelli.

Squadra a due facce quella rossazzurra, se si vanno a guardare le due frazioni di gioco. Merito anche di una grande Leonzio nei primi quarantacinque minuti, grazie anche al vantaggio realizzato da Marco Palermo dopo appena cinque minuti dall’inizio. Rossazzurri incapaci di reagire allo squillo bianconero, in particolar modo a causa della prova opaca di alcuni dei suoi uomini simbolo.

Lucarelli capisce le difficoltà e decide di cambiare uomini e disposizione tattica. A inizio secondo tempo gli etnei passano a quattro in difesa, dopo la sostituzione di Biondi con Calapai con seguente avanzamento di Biagianti. Al decimo poi rivoluzione totale: fuori Lodi, Biagianti e Curiale, dentro Mazzarani, Di Molfetta e Catania. 4-2-3-1 per il Catania e scossa in campo. Prima il pari di Mazzarani, poi il raddoppio di Di Piazza su regalo di Grillo.

IL TABELLINO

Catania 2 – 1 Sicula Leonzio

Catania (3-5-2): Furlan; Silvestri, Biagianti (Di Molfetta 57′), Esposito A.; Calapai (Biondi 46′), Rizzo, Lodi (Mazzarani 57′), Dall’Oglio (Bucolo 80′), Pinto; Curiale (Catania 57′), Di Piazza. A disp: Martinez, Noce, Marchese, Fornito, Llama, Barisic, Distefano. All: Lucarelli.

Sicula L. (4-3-3): Polverino; De Rossi, Sosa, Petta, Parisi; Palermo (Terranova 87′), Esposito G., Maimone; Vitale (Sicurella 69′), Lescano (Scardina 59′), Grillo. A disp: Goverali, Armata, Talaricom Tafa, Cozza, Megelaitis, Sidibe, Manfrè. All: Bucaro.

Arbitro: Valerio Maranesi della sezione di Ciampino (D’Elia-Niedda).

Marcatori: 5′ Palermo; 62′ Mazzarani; 72′ Di Piazza

Ammoniti: Dall’Oglio, Catania, Esposito A., Di Molfetta; Maimone.

CRONACA

– primo tempo –

5′ – Sicula Leonzio in vantaggio! Ospiti avanti con Palermo, brava a sfruttare una respinta corta di Furlan sul tentativo di Vitale.

18′ – Occasione per Grillo su cross di De Rossi, palla alta sull’anticipo del bianconero

– secondo tempo – 

51′ – Sinistro dalla distanza di Vitale, palla larga non di molto

56′ – Tripla occasione per il Catania, alla fine il destro di Rizzo viene deviatoi n angolo

62′ – GOL DEL CATANIA! Ancora Mazzarani, bravo a deviare in rete una deviazione sul calcio d’angolo battuto da Di Molfetta

72′ – RADDOPPIA IL CATANIA! Matteo Di Piazza porta in vantaggio i rossazzurri, dopo l’errore clamoroso di Grillo che, nel tentativo di servire un compagno alle spalle, regala la palla al centravanti del Catania che non sbaglia davanti a Polverino