Catania, situazione Over: in Serie C lista al completo

By
Pubblicato: 20:13 - 20 Agosto, 2018


Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.

Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

Il Catania non può prescindere dal “pensiero campo”: tra Serie B e Serie C e la conseguente lotta legale per difendere i propri diritti, la società rossazzurra deve pensare all’attualità e alla costruzione delle basi sportive che saranno fondamentali per la prossima stagione.

E anche il mercato non può tralasciare la componente “lista” che traccia i sentieri e gli accordi in entrata e in uscita di ogni club: in tal senso, il Catania aspetta di conoscere ufficialmente la categoria d’appartenenza per poter definire una strategia “finale” in questa settimana che, allo stato attuale, è anche l’ultima del calciomercato per le squadre di Serie B e C. Piccola parentesi, quindi, prima di analizzare nello specifico la situazione della formazione di Sottil: in cadetteria il numero di posti Over consentiti in lista sono 18, e per Over si intende i giocatori nati prima del 1995. Per i nati dopo l’1 gennaio 1995 non c’è limite, mentre sono due le “bandiere”, quei calciatori che hanno disputato almeno quattro stagioni complete e consecutive con lo stesso club (non in prestito, però). In Serie C la situazione cambia: gli Over sono 14 (nati entro il 1995), 6 tra classe 1996 e 1997 e due giocatori “extra”: una bandiera e uno proveniente dal settore giovanile (con almeno quattro stagioni nella “cantera”).

Fatta questa premessa, com’è messo il Catania? Partiamo da un presupposto: sia per la B che per la C, i due posti “extra” dovrebbero essere occupati, come nella scorsa stagione, da Marco Biagianti e Saro Bucolo. Procediamo: gli Over attualmente considerabili in lista (e quindi preferibili nelle gerarchie di mister Sottil), sono: Pisseri, Aya, Blondett, Ciancio, Calapai, Silvestri, Rizzo, Llama, Lodi, Angiulli, Curiale, Marotta e il neoacquisto Esposito. E qui nasce un’altra questione: a questi 13 bisogna aggiungere uno tra Marchese e Barisic. In caso di Serie B il problema non si pone, ma se dovesse essere Serie C lo sloveno sarebbe inserito in lista perché Over, a scapito del terzino di Delia, completando così il pacchetto dei nati prima del 1996. Indizi per il mercato in entrata, insomma: il Catania, salvo sorprese, si muoverà sul “terreno fertile” degli Under. Prima, però, dovrà cedere gli esuberi: per intenderci, Caccetta, Fornito, Ripa e Pozzebon. Sarà una settimana calda: si tornerà a parlare di calcio, forse.