Catania – Virtus Francavilla 2-1, il tabellino: Lodi e Sarno rimontano, seconda vittoria consecutiva per Camplone

By
Pubblicato: 19:20 - 1 Settembre, 2019


Catania in campo per l’esordio stagionale al Massimino contro la Virtus Francavilla, dopo l’ottima trasferta ad Avellino di settimana scorsa. Rossazzurri che incanalano la seconda vittoria consecutiva in campionato, stavolta in rimonta, grazie alle reti di Lodi su rigore e Sarno, in risposta al colpo di testa del vantaggio siglato da Perez. 

Inizio in salita per la formazione di Camplone, che si ritrova di fronte una Virtus Francavilla ben messa in campo da Trocini e abile nel non far giocare gli esterni del Catania faccia alla porta. L’ottima organizzazione difensiva della formazione ospite porta i suoi frutti, grazie alla rete del vantaggio siglata da Perez al 25′ del primo tempo, anticipando sul primo palo un bel calcio d’angolo del compagno. Il Catania non cambia il proprio modo di interpretare la gara e, a poco meno di dieci minuti dall’intervallo, guadagna un calcio di rigore con Weelbeck, imbeccato da Di Molfetta. Dal dischetto non sbaglia Ciccio Lodi, che raggiunge Di Piazza a quota due reti in campionato in due giornate.

Nella ripresa la Virtus cala nell’intensità e il Catania riesce a sfruttare il momento, grazie anche alla complicità di Costa, con il vantaggio di Sarno, che sigla la sua prima rete stagionale in rossazzurro, la seconda da quando è arrivato. Nel finale i rossazzurri rischiano poco e niente nel finale, gli ospiti attaccano senza però creare particolari insidie alla squadra di Camplone.

IL TABELLINO:

Catania 2 – 1 Virtus Francavilla

Catania (4-3-3): Furlan; Calapai, Silvestri, Saporetti, Pinto (Marchese 73′); Dall’Oglio (Llama 73′), Lodi, Wellbeck; Di Molfetta (Mazzarani 64′), Di Piazza (Curiale 84′), Sarno (Catania 84′). A disp: Martinez, Biondi, Noce, Mbende, Bucolo, Biagianti, Rossetti. All: Camplone.

V. Francavilla (3-5-2): Costa; Delvino, Tiritiello, Caporale; Albertini, Tchetchoua, Zenuni, Gigliotti, Sparandeo (Nunzella 62′); Vazquez (Baclet 80′), Perez. A disp: Sottoriva, De Luca, Pino, Calcagno, Marino, Mastropietro, Marozzi, Puntoriere. All: Trocini.

Arbitro: Alessandro Di Graci della sezione di Roma.

Marcatori: 25′ Perez; 38′ Lodi (R); 63′ Sarno

Ammoniti: Saporetti; Tchetchoua, Delvino, Gigliotti, Puntoriere.

 

CRONACA

– primo tempo –

25′ – Gol della Virtus Francavilla! Leonardo Perez porta in vantaggio gli ospiti, sfruttando un calcio d’angolo con un preciso colpo di testa sul primo palo, anticipando il difensore rossazzurro.

37′ – CALCIO DI RIGORE PER IL CATANIA! Servizio di Di Molfetta per Wellbeck, che viene steso da Tiritiello nella zona del vertice sinistro dell’area di rigore.

38′ – GOL DEL CATANIA! Lodi non sbaglia dagli undici metri, palla alla sinistra di Costa che si tuffa dal lato opposto. Pareggio del Catania.

– secondo tempo –

63′ – GOL DEL CATANIA! Vincenzo Sarno porta in vantaggio i rossazzurri, con un sinistro dal limite dell’area e la complicità di Costa, che non riesce a respingere fuori il pallone.