Scopriamo Ceccarelli: qualità, ma anche continuità di rendimento

Scopriamo Ceccarelli: qualità, ma anche continuità di rendimento

Qualità. Continuità di rendimento. Esperienza: più di 200 partite disputate in serie C. Tommaso Ceccarelli va a rimpolpare l’attacco del Catania. L’esterno d’attacco è capace di disegnare parabole interessanti con il suo mancino, abile anche nei calci piazzati. Un profilo che ben si addice al 4-3-3 baldiniano, in un reparto spesso falcidiato da infortuni, Ceccarelli potrebbe rappresentare l’uomo in grado di garantire prestazioni qualitativamente importanti senza brusche interruzioni nell’arco della stagione.

L’ultimo anno l’esterno d’attacco di origini romane ha indossato la maglia della Feralpisalò, disputando 42 partite tra campionato e playoff e siglando 7 reti. 7 anche il numero degli assist, per un giocatore capace di incidere nell’ultimo passaggio. Abile nel venire dentro il campo partendo da destra, caratteristica questa che abbinata ai calci piazzati gli ha permesso di siglare nella sua carriera complessiva in serie C 38 reti. Carriera trascorsa tra il girone B, 130 le partite, e girone A, 78.

Nessuna esperienza nel girone di competenza del Catania, quello meridionale. Soltanto una parentesi, quella alla Juve Stabia, dove ha collezionato 2 delle due complessive 5 presenze nel campionato di serie B. Altra maglia in cadetteria quella della Virtus Lanciano. Il giocatore era nella lista degli svincolati illustri. Superata la folta concorrenza di pretendenti, anche qualche squadra di B si era affacciata, il Catania si aggiudica le prestazioni del giocatore che riparte dai piedi dell’Etna dopo aver firmato un biennale.

Davide Campagiorni