Colucci a Catanista: “I tifosi hanno le loro ragioni, ma io so quanto sono importanti per la squadra…”

By
Pubblicato: 10:30 - 1 Marzo, 2019


Marco Massimino Cocuzza
Marco Massimino Cocuzza

Latest posts by Marco Massimino Cocuzza (see all)

Nel corso della puntata di Catanista News, e intervenuto anche l’ex centrocampista del Catania Giuseppe Colucci, che ha espresso il proprio pensiero sulla situazione relativa ai tifosi rossazzurri e il nuovo allenatore, Walter Novellino:

“Sicuramente Novellino è l’uomo con la giusta esperienza, capace di dare la giusta scossa ai giocatori e all’ambiente. La città in questo momento è sfiduciata, e in questo senso il mister avrà un bel lavoro da fare, ma chiaramente la sua esperienza può portare qualcosa di importante.

Le curve non andranno allo stadio? I risultati sono sempre la miglior medicina. Io, nei tre anni che ho giocato a Catania ho capito perfettamente quanto sia importante avere a “disposizione” la tifoseria, cercando di tenerla al proprio fianco. Non vivo l’ambiente rossazzurro, e quindi non so bene cosa abbia fatto scattare la polemica, ma è facile pensare che sia a causa della mancanza di risultati e degli 11 punti in meno rispetto alla prima. Sicuramente i tifosi avranno i loro motivi, ma non averli in partite importanti come quelle contro il Potenza e la Juve Stabia sicuramente non è la cosa migliore.

Per il nuovo allenatore non sarà sicuramente facile ottenere da subito risultati con il poco tempo a disposizione, ma io posso imparare da un tecnico importante come Novellino, che avendo giocato anche a Catania ed allenato in giro per tutta Italia, avrà le idee chiare sul da farsi. Sono in quattro per la lotta al primo posto, è vero, ma con tutto il bene che voglio al Catania io penso che bisognerebbe puntare a qualcosa di diverso, anche perché a questo punto può soltanto perderlo la Juve Stabia”.