Cosentino: “Eviteremo gli errori dello scorso anno. Voglia di un riscatto personale”

By
Pubblicato: 17:17 - 14 Luglio, 2014


Nella conferenza stampa Cosentino oltre alle dinamiche di mercato ha parlato anche e soprattuto del lavoro che si sta svolgendo a Torre del Grifo e dell’aspetto mentale della squadra. Queste le sue parole:

“Ci sono dei ragazzi del settore giovanile in ritiro con noi.  Ci sono dei ragazzi del 96′ ma non sappiamo se sono in grado di affrontare un campionato con noi.  Stiamo lavorando fortemente sul settore giovanile, è un progetto a lungo termine.

Ci piacerebbe che il calendario venga sorteggiato qui. La maglia nuova la presenteremo come lo scorso anno. Per le amichevoli è ancora presto, stiamo valutando.

Abbiamo cominciato il ritiro prima degli altri. Ci siamo visti e abbiamo fatto tutti i tipi di test fisici, stiamo facendo una preparazione di altissimo livello professionale. Non vogliamo ricadere in quello che è successo lo scorso anno. Vogliamo evitare che riaccada e l’atteggiamento della squadra è eccellente.
Noi vogliamo capire la mentalità dei calciatori.
Ci sarà durante il ritiro qualche allenamento a porte aperte. i tifosi sono amareggiati per com’è andato il campionato dello scorso anno anche perchè dopo il record di punti uno aspetta di più e invece siamo retrocessi.

E’ un anno di riscatto anche per me. La stagione scorsa è stata un fallimento e io mi prendo la responsabilità. Quando uno fallisce deve sempre cercare di riscattarsi. Noi stiamo valutando anche altre cose che l’anno scorso non abbiamo valutato come la volontà dei giocatori rimanere o partire.
Lo stadio non dipende solo da noi. Pulvirenti ha preso il terreno, ora aspetteremo.”