Formazione: qualche novità in vista dell’Akragas

By
Pubblicato: 10:28 - 14 Aprile, 2018


Stefano Auteri

RESPONSABILE

Abile penna motivata e passionale, muove i primi passi con siti nazionali votati al Calciomercato. Oggi è responsabile di redazione, editorialista nonchè collaboratore anche con testate nazionali come GQ Italia.
In radio mostra una conduzione elegante e professionale.
Stefano Auteri

Il Catania prepara la trasferta contro l’Akragas orfano di Bogdan (squalificato) e con Aya non al meglio dopo il fastidio muscolare avvertito durante la gara contro la Juve Stabia. Ecco perchè mister Lucarelli sta pensando alle possibili soluzioni di formazione. Se l’ex Fidelis Andria dovesse farcela, allora sarebbe lui insieme a Tedeschi a comporre la diga davanti a Pisseri. In caso contrario pronto il tandem che lo scorso anno militava a Cosenza: Tedeschi-Blondett, con Esposito a destra ed uno fra Marchese e Porcino a sinistra.

In mediana, insieme a Lodi e Biagianti, potrebbe trovare spazio Rizzo con Mazzarani pronto a partire dalla panchina. Mentre in attacco attenzione alle quotazioni in ascesa di Russotto e Di Grazia. Uno dei due, infatti potrebbe prendere il posto di Manneh, mentre ad essere riconfermati saranno Barisic e Curiale