Gli arrivi? Occhio alla lista, anche Under: regolamento in mano, facciamo chiarezza

By
Pubblicato: 12:59 - 9 Gennaio, 2019


Antonio Torrisi

Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.
Dal 2014 inizia a collaborare con diverse redazioni sportivo e non, quali SpazioJuve, Sudpress e Siciliajournal, nutrendo una grande passione anche per la politica e per i suoi relativi meccanismi. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

Nomi su nomi: sondaggi e profili che stuzzicano. Il calciomercato del Catania è pronto a decollare: Di Piazza, Palumbo e Carriero? Occhio alla lista: perché se i posti per i “famosi” Over sono già noti in termini numerici, bisogna volgere uno sguardo anche al numero degli Under, che non sono “illimitati”. Prendiamo il regolamento in mano e leggiamolo insieme.

Sappiamo che le società “devono […] utilizzare la “lista calciatori” […] composta da un massimo di 22 calciatori”. Conosciamo anche il numero dei giocatori Over, ovvero dei “calciatori nati prima del 1 gennaio 1996”, che devono occupare fino ad un massimo di 14 posti. In lista, poi, ci sono anche due posti “speciali”, e anche questo è noto: quello relativo al “calciatore bandiera”, un elemento che “sia stato tesserato per la medesima Società per almeno quattro stagioni sportive anche non consecutive”, che nel Catania attualmente è Marco Biagianti, e quello del “calciatore settore giovanile”, ovvero “tesserato per la medesima Società per almeno quattro stagioni sportive anche non consecutive nelle squadre agonistiche del settore giovanile del club”. Per intenderci, Rosario Bucolo.

E fin qui la lista conterebbe 16 giocatori: i 14 Over più i 2 “speciali”. Adesso tocca agli Under: sono illimitati? No, o meglio non tutti: i rimanenti posti della lista potranno essere occupati da calciatori nati successivamente al 1 gennaio 1996 (classe di età 1996 e 1997)”. Quindi, per completare una lista di 22 giocatori, si possono inserire 6 Under nati tra il ’96 e il ’97. In questo momento, il Catania ne conta 5: Lovric (1996), Pulidori (1997), Baraye (1997), Vassallo (1997) e Brodic (1997). C’è un posto libero in lista, quindi, che può essere occupato da un altro giocatore nato tra il ’96 e il ’97. I giocatori nati dopo il 1 gennaio 1998, questi sì, sono illimitati. Quindi, per chiarire: il Catania adesso può inserire liberamente un Under nato tra il ’96 e il ’97, ad esempio uno tra Palumbo (1996) o Carriero (1997), ma per “farli entrambi” bisognerà cedere un altro Under. E di conseguenza giocare su questo “equilibrio” anche per altri acquisti, Over o Under che siano.