Il Catania chiama i tifosi: ecco l’iniziativa

By
Pubblicato: 14:38 - 15 Febbraio, 2020


Per la prossima partita contro la capolista Reggina, altra iniziativa del club rossazzurro volto alla raccolta dei suoi tifosi, già tornati allo stadio nella partita contro la Ternana. Per gli abbonati, ci sarà infatti la possibilità di acquistare un tagliando a metà prezzo per portare un amico nello stesso settore. Ecco il comunicato ufficiale:

 

In vista del confronto con la formazione calabrese, il Calcio Catania riserva agli abbonati rossazzurri, che potranno utilizzare come di consueto il proprio titolo d’accesso, la possibilità di acquistare a metà prezzo ed esclusivamente online, compilando l’apposito form, un biglietto da destinare ad altra persona, valido per lo stesso settore di riferimento.

I tagliandi riservati ai diversamente abili con invalidità riconosciuta pari al 100% saranno distribuiti, esclusivamente a titolo gratuito, fino ad esaurimento della disponibilità (100 unità, accompagnatori inclusi).

Limitazioni e restrizioni

–    Per i residenti nella Provincia di Reggio Calabria, vendita dei tagliandi esclusivamente per il settore “ospiti” e solo per i possessori di tessera di fidelizzazione della società Reggina 1914

–        Incedibilità dei titoli di ingresso

 

Di seguito, le indicazioni dettagliate.

 

CATANIA-REGGINA – 16/02/2020 – Ore 15.00

Prezzi dei biglietti

Curve € 10

Tribuna B € 15

Tribuna A € 20

Tribuna Elite € 45

Settore Ospiti € 10 – I tagliandi validi per l’accesso al Settore Ospiti, riservati ai possessori della tessera di fidelizzazione della Reggina 1914, saranno in vendita fino alle ore 19.00 di sabato 15 febbraio.

Prezzi dei tagliandi acquistabili esclusivamente online dagli abbonati allo stesso settore

Curve € 5

Tribuna B € 8

Tribuna A € 10

Tribuna Elite € 23

ALTRI TAGLIANDI

Biglietti gratuiti per i diversamente abili: sportello in funzione venerdì 14 febbraio, dalle 10.00 alle 13.00, presso i botteghini di Piazza Spedini.

– I biglietti per i diversamente abili saranno rilasciati esclusivamente presentando il certificato originale di invalidità (solo invalidità 100%), la fotocopia del certificato di invalidità, la fotocopia del documento d’identità del disabile e dell’accompagnatore. Si ricorda inoltre che i tagliandi per gli accompagnatori saranno concessi solo ed esclusivamente se la necessità della presenza di questi ultimi è specificata nel certificato di invalidità.