Il Catania pesca dal Trapani: vicino l’arrivo di Silvestri

By
Pubblicato: 11:56 - 6 Luglio, 2018


Antonio Torrisi

Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.
Dal 2014 inizia a collaborare con diverse redazioni sportivo e non, quali SpazioJuve, Sudpress e Siciliajournal, nutrendo una grande passione anche per la politica e per i suoi relativi meccanismi. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

Latest posts by Antonio Torrisi (see all)

Con la presentazione del nuovo allenatore, Andrea Sottil, parte ufficialmente la nuova stagione del Catania che, passo dopo passo, costruisce le basi per il prossimo campionato.

Le ultime voci di mercato danno come imminente l’arrivo di Tommaso Silvestri, difensore classe 1991 ex Spal, lo scorso anno al Trapani: il centrale corrisponde perfettamente all’identikit tracciato dalla società rossazzurra anche nella stessa stagione passata di giocatore con i piedi buoni che sa impostare l’azione e che sa fare anche gol, e da questo punto di vista Silvestri è una garanzia, e il Catania lo sa bene, avendo subito una sua rete nella gara d’andata al Provinciale. Un buon colpo, quindi, al servizio di un ex difensore come Andrea Sottil. Attenzione, però, ad altri colpi, con un Trapani che potrebbe diventare “Supermarket” per le questioni societarie che lo riguardano: un altro nome stuzzicante è quello di Jacopo Murano, attaccante anche lui ex Spal andato in doppia cifra nella scorsa stagione.