Il Consiglio Federale ha deciso: Avellino, Bari e Cesena escluse dalla Serie B. Il Catania adesso sogna

By
Pubblicato: 15:28 - 20 Luglio, 2018


Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.

Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

Il Consiglio Federale ha deciso: l’Avellino, il Bari e il Cesena non saranno ammesse al prossimo campionato di Serie B

Una notizia importante per Novara e Catania, che adesso possono sognare: oltre al fallomento di Bari e Cesena, quindi, anche l’Avellino non prenderà parte alla prossima stagione cadetta, a causa della relazione della Covisoc sulla fideiussione estera presentata per l’iscrizione, e di conseguenza non accettata. Il club irpino, adesso, ha tempo fino al 23 luglio per presentare ricorso al Collegio di Garanzia del Coni.