Il gruppo Apulia Distribuzione pressa Fortè: cessione o gestione?

By
Pubblicato: 22:22 - 3 Novembre, 2019


Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.

Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

Qualche ora fa scrivevamo delle prossime ore come ore importanti per il futuro di Fortè: approfondiamo quanto raccolto dalla nostra redazione.

Recentemente è stato registrato un forte interessamento da parte di Apulia Distribuzione, gruppo pugliese già noto per la sua attività legata proprio alle catene di supermercati, con più diversi punti vendita presenti nel Sud Italia (la maggior parte conosciuti con il marchio Simply). Proprio questa è la mission aziendale, quella di affermarsi nelle regioni del Sud, e a tale scopo l’1 ottobre del 2016 ha lanciato a Catania un centro di distribuzione per l’implementazione del servizio. E da quello che abbiamo appreso come redazione di Catanista, pare che l’azione di Apulia riguardi da vicino Fortè che sarebbe pronto a cedere definitivamente o in gestione una cifra non indifferente di supermercati. Stiamo a vedere, anche perché come detto la situazione di Fortè, anche se non sappiamo che tipo di sviluppo possa esserci, se negativo o positivo, potrebbe legarsi a quella del Catania, vista la presenza di Antonino Pulvirenti, e al futuro di Meridi, che è legata alla holding Finaria.