In attesa dei convocati, le ultime in casa Catania

In attesa dei convocati, le ultime in casa Catania
Antonio Torrisi

In attesa di sviluppi inerenti all’extracampo, domani pomeriggio il Catania tornerà a disputare un match dopo lo stop natalizio e lo farà in trasferta contro la Virtus Francavilla.

Come sta la formazione di Cristiano Lucarelli? L’allenatore, che nella giornata di ieri ha affermato di volere “22 kamikaze”, verosimilmente riprenderà il discorso interrotto dopo la sfida contro il Catanzaro, ripartendo quindi dalle certezze e anche dai nuovi volti arrivati dal mercato. Con ogni probabilità, però, Vicente, Curcio e Manneh non scenderanno in campo dal primo minuto, mentre da valutare sono le condizioni di Andrea Mazzarani che, come ha comunicato il Catania ieri, ha svolto un lavoro differenziato.

In attesa della lista dei convocati, però, possiamo abbozzare una formazione: davanti a Furlan dovrebbero scendere in campo Calapai, Esposito, Silvestri e Pinto, che contrariamente a quanto circola potrebbe rimanere in rossazzurro. In mediana potrebbero andare dal primo Biagianti e Dall’Oglio, ma non mancheranno le alternarive, riflettendo anche sul modulo che verrà scelto e sul numero di giocatori offensivi scherati. Basandoci sulle ultime uscite, i tre che giocheranno dietro a Di Piazza potrebbero essere (sempre in attesa dei convocati e di capire le condizioni di Mazzarani) Di Molfetta, Mazzarani e Sarno, con Biondi che scalpita. Queste le ultime, ma tra qualche ora ne sapremo sicuramente di più, senza mai distogliere lo sguardo dalle vicende di extracampo, priorità da non trascurare.

Antonio Torrisi

Redattore Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.