L’Avellino lancia messaggi al Catania: elimina il Bari dalla Coppa Italia di C

By
Pubblicato: 20:16 - 18 Agosto, 2019


Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.

Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

La partita d’esordio non è mai semplice: ci sono tante incognite con cui fare i conti e riuscire a preparare la gara in base all’avversario può risultare spesso insidioso. Quello del Catania, l’Avellino, nel pomeriggio di oggi ha lanciato messaggi importanti alla squadra rossazzurra.

Nel match di Coppa Italia di Serie C, gli irpini hanno infatti battuto il Bari per 1-0, eliminandoli dalla competizione: ai biancorossi bastava un punto per passare il turno, ma la buona difesa dei padroni di casa e il gol siglato poco dopo l’inizio della ripresa da Di Paolantonio hanno permesso all’Avellino di superare la fase dei gironi. Tra una settimana l’esordio in campionato contro il Catania di Camplone: non sarà una sfida semplice per i rossazzurri, segno e messaggio anche per il Bari. La Serie C è fatta anche di avversari come questo Avellino. Nulla è scontato, in questa categoria.