Le scelte della Ternana: novità in avanti?

By
Pubblicato: 09:43 - 22 Febbraio, 2020


Ancora lei, per la terza volta in un mese: la Ternana. Questa volta tra Catania e “fere” sarà scontro di campionato tra due compagini che vivono momenti differenti. La Ternana infatti non sta affatto bene visti gli ultimi risultati: nelle ultime quattro gare solo due pareggi e due sconfitte, l’ultima in casa contro il Francavilla, che non hanno comunque convinto la proprietà ad esonerare il tecnico Gallo, a cui è stata ribadita fiducia ma a tempo. L’allenatore sa di non aver più tante occasioni per raggiungere il terzo posto è deve anzi guardarsi le spalle dall’arrivo del Potenza, e infatti ha diretto gli ultimi allenamenti rigorosamente a porte chiuse.

Le scelte del tecnico per l’ennesima sfida con i rossazzurri? Ancora l’irrinunciabile 4-3-1-2 con questi probabili interpreti: Iannarilli tra i pali, difesa composta da Russo e Bergamelli al centro mentre sugli esterni ci saranno Parodi e uno tra Sini e Celli. A centrocampo Paghera affiancato da Palumbo e Verna. La mossa di Gallo potrebbe essere in avanti, con il capitano Defendi che potrebbe avanzerebbe sulla trequarti alle spalle di Ferrante e Partipilo. Unici indisponibili Repossi e Nesta, ma sono rientrati in gruppo nel corso della settimana Diakitè, Marcone, Damian e Celli.

Queste dunque le possibili scelte della Ternana, volte anche e soprattutto a cambiare qualcosa per sorprendere gli etnei visti i diversi incontri ravvicinati.