Lucarelli a Radio 24: “Sorteggio? Si potrebbe pensare al blasone”

Lucarelli a Radio 24: “Sorteggio? Si potrebbe pensare al blasone”

Intervenuto ai microfoni di Radio 24, il tecnico del Catania, Cristiano Lucarelli, ha parlato nuovamente della situazione del calcio, anche in ottica rossazzurra.

“Bisogna cercare di tornare pian piano alla normalità. Sono favorevole ad una ripresa graduale, ma deve esserci. Mi inca*** quando sento la gente parlare dei calciatori. In Serie C guadagnano 1300 euro al mese. Nell’immaginario collettivo si prendono ad esempio quei dieci calciatori che stanno con le veline, discoteche e soldi. Il calcio ha una valenza sociale e sarebbe giusto riportare il calcio in casa delle persone. Piaccia o non piaccia, il calcio finanzia anche altre discipline nel sistema sportivo italiano. Un sorteggio per la quarta squadra promossa in B? Partecipando tante squadre, diventa difficile pensare di premiare la squadra arrivata decima. Si potrebbe pensare alla storia e al blasone per stilare una classifica di merito così come viene fatto per i ripescaggi.”

Admin