Mercato Catania: Scaglia ancora in uscita. Chi tra Barisic e Llama con lui?

By
Pubblicato: 19:41 - 25 Gennaio, 2019


Antonio Torrisi

Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.

Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

Sì, affascinante il mercato: trattative, arrivi, partenze. E noie: quelle causate dalle liste da consegnare con la chiusura della sessione. Il Catania conta gli Over, tra chi entra e chi esce.

Perché per consegnare nuovi giocatori a mister Andrea Sottil, bisognerà fare alcuni “sacrifici inevitabili”: il nome in cima alla lista delle uscite rimane quello di Gigi Scaglia, che pur avendo disputato la gara contro il Siracusa, lascerà il capoluogo etneo (al suo posto, come scritto, potrebbe arrivare un terzino Under, ma anche in quel caso bisognerà fare i conti con la lista). E così verrebbe liberato uno slot per Di Piazza. Per Vincenzo Sarno, invece, dovrà partire un altro elemento dell’attuale rosa di Sottil.

Salgono le percentuali relative alla permanenza di Federico Angiulli, vista la decisione di Antonio Palumbo di trasferirsi a Terni, mentre in avanti, con ogni probabilità, uno tra Barisic e Llama lascerà Catania. Il primo è rientrato in gruppo all’inizio di questa settimana, il secondo continua a non dare garanzie dal punto di vista fisico, come affermato da Sottil sabato scorso. In questo senso, nel corso della prossima settimana verrannno fatte valutazioni, ma c’è tempo fino al 31 gennaio.