Mercato di gennaio: la situazione

Mercato di gennaio: la situazione

Si parla di campo, senza dubbio, ma come detto con un occhio a gennaio e alla parte finale di stagione: visto che il mercato del Catania sarà inevitabilmente condizionato dalla situazione economica. Per questo motivo la sessione di gennaio sarà essere basata sulle uscite per investire in entrata. Uscite tra l’altro anche importanti.

LODI IN USCITA, DI PIAZZA… – Vi abbiamo già raccontato la situazione di Lodi: Lucarelli ha dimostrato di poter giocare anche senza il numero dieci, e le strade di quest’ultimo e del Catania potrebbero dividersi a gennaio. Il nodo, come scritto, è legato all’ingaggio, difficile da supportare in Serie C, per chiunque. Discorso in evoluzione  invece per Di Piazza, che nella scorsa settimana abbiamo definito come in dubbio: riguardo il numero nove rossazzurro sono in corso riflessioni anche dovute alla posizione di Davis Curiale. Se l’attaccante di Colonia, in uscita, dovesse lasciare Catania, com’è normale che sia Di Piazza rimarrà in terra etnea.

PORTE APERTE – Situazioni in via di definizione quelle di Cristian Llama, Lorenzo Saporetti e Vincenzo Sarno che potrebbero salutare la città etnea. In entrata, invece, spazio a diversi giocatori che potrebbero arrivare in prestito grazie anche al contributo delle società proprietarie del cartellino, pronte a pagare parte dell’ingaggio. Queste le informazioni raccolte dalla nostra redazione, in attesa delle ultime settimane del mese che chiude l’anno e che, spesso, riserva sorprese da non sottovalutare.

Admin