Mercato: ultima settimana, ultimi colpi…

By
Pubblicato: 11:17 - 27 Agosto, 2019


Quattro giorni e poi si chiuderà il mercato, quattro giorni e poi sapremo ufficialmente quale sarà il Catania targato 2019/20, anche se le uniche incognite riguardano quasi esclusivamente chi saluterà il gruppo. Del resto il Direttore Lo Monaco ha ripetuto in più circostanze che il mercato in entrata è chiuso, ma certamente verrà effettuato qualche aggiustamento, come la sostituzione del ruolo occupato da Pecorino (oggi dovrebbe essere ceduto al Milan) con Gianmarco Distefano, classe 2000 che si è messo in luce nel corso del precampionato. Altre operazioni interessanti riguarderanno l’attacco dove Brodic è sempre con le valigie pronte in attesa di una chiamata da Ascoli per poi essere girato in prestito; mentre Rossetti aspetta di capire quale sarà il suo futuro visto che la concorrenza a sinistra è fitta, ed il vice Di Molfetta sembra poter essere Mazzarani. Chi certamente lascerà Catania è Rizzo. Per lui non c’è spazio nelle idee di Camplone, ma si attende la squadra e la formula giusta per lasciarlo partire. Queste le principali operazioni, con la difesa che non verrà toccata, e le tante opzioni importanti a centrocampo e in attacco che permetteranno al tecnico di cambiare uomini, ma non la mentalità. In entrata, ripetiamo, stando alle parole dell’Ad etneo non dovrebbe succedere niente, ma il mercato è imprevedibile, e dunque è sempre saggio lasciare uno spiraglio (seppur minimo) alle possibili sorprese.