Mixed-zone | Camplone: “Dobbiamo dare spettacolo in campo, il Massimino è emozionante”

By
Pubblicato: 19:57 - 1 Settembre, 2019


Al termine della vittoria del Catania per 2-1 contro la Virtus Francavilla, ha parlato il tecnico dei rossazzurri Andrea Camplone.

SU WELLBECK

“E’ stata una scelta tattica, per contrastare Ghigliotti, essendo più dinamico rispetto a Llama in entrambe le fasi. Le sue caratteristiche hanno anche permesso a Lodi di allargarsi, alternandosi proprio con Wellbeck in posizione mediana”

SU DI MOLFETTA

“Ho sempre detto che ho 25 titolari, scelgo la formazione di settimana in settimana in base a quello che vedo. Di Molfetta deve abituarsi a determinati movimenti, a lui piace stare più largo piuttosto che accentrarsi e questo aspetto lo deve migliorare. Mazzarani è un giocatore diverso, oggi è entrato col piglio giusto offrendo una prestazione di livello. Questa è la vera forza del Catania, la possibilità di alternare tanti giocatori anche diversi tra di loro”

SULLA PARTITA

“E’ stata difficile, ma lo sapevamo, La Virtus Francavilla è una squadra molto organizzata e ha giocato un’ottima gara anche in difesa. L’emozione del Massimino è stata fantastica, il calcio è anche spettacolo e noi dobbiamo dare spettacolo anche in campo. Dobbiamo essere bravi noi a riportare il pubblico al Massimino, sappiamo quanto sia importante per questa squadra. La prima in casa fa sempre un certo effetto, ma quando l’arbitro fischia passa tutto”.