Mixed-zone | Le parole di Salandria e Pinto

By
Pubblicato: 21:19 - 23 Febbraio, 2020


Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.

Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

Al termine della sfida tra Catania e Ternana, Salandria e Pinto hanno rilasciato le seguenti dichiarazioni.

SALANDRIA – “Non credo ci siamo problemi, ci sta sbagliare un rigore. Se fossimo riusciti a segnarlo staremmo parlando di un’altra partita, ma ci sta nel nostro cammino. Lotteremo fino alla fine per posizionarci nella maniera migliore per i Playoff. Con Vicente mi trovo bene perché ho giocato con lui all’Akragas. La Ternana? Ogni partita è difficile, affrontavano una grande squadra, ma cercheremo di giocar bene fino alla fine.”

PINTO – “Manca un pizzico di fortuna, ma la fortuna aiuta gli audaci, quindi dobbiamo migliorare noi sottoporta. Non possiamo creare occasioni nitide e non sfruttarle: dobbiamo lavorare in settimana e sicuramente prima o poi riusciremo a mettere questa benedetta palla dentro. Da una parte dobbiamo essere soddisfatti per queste prestazioni, ma dall’altra dobbiamo essere arrabbiati perché meritiamo di più. A Picerno dobbiamo fare bene perché dietro corrono. Sto facendo meglio? Sì, ma stiamo beneficiando tutti di questa fiducia del mister e dei tifosi. Siamo contenti che i tifosi sono al nostro fianco, ma dobbiamo fare di più.’