Mixed zone | Lucarelli: “Avevamo tutto da perdere, dobbiamo pensare al campo”

By
Pubblicato: 17:58 - 1 Dicembre, 2019


Mister Cristiano Lucarelli è intervenuto in conferenza stampa dopo la partita vinta a Rieti dal suo Catania per 4-1. Seconda vittoria consecutiva in trasferta per i rossazzurri, dopo il successo in Coppa sul campo del Potenza.

Di seguito le parole dell’allenatore toscano degli etnei:

Quando si attraversano certe problematiche, ci sono due modi per reagire: o si pensa al campo e si fa il proprio dovere, o si tende inconsapevolmente a mollare un po’. All’inizio temevamo molto questa partita, perchè abbiamo affrontato una squadra di gamba che poteva metterci in difficoltà. E poi perchè non stiamo attraversando un gran momento, avevamo tutto da perdere. Non è stata una passeggiata, siamo andati in vantaggio in 11 vs 11, su una situazione di pressing preparata. Volevo mettere il Rieti in difficoltà da subito, i ragazzi hanno giocato una buona partita e abbiamo avuto diverse occasioni nel primo tempo. Siamo stati bravi a reagire all’espulsione“.

Il mister etneo ha poi continuato:

Non possiamo permetterci di sottovalutare nessuno, anche se devo dire che nelle mie otto partite abbiamo perso solo a Catanzaro perchè siamo rimasti in 10. Poi abbiamo fatto 4 vittorie e 3 pareggi, piano piano stiamo creando di creare le basi per una miglior posizione in classifica. Mi è piaciuto lo spirito della squadra, da qualche partita troviamo bene gli stimoli per reagire alle difficoltà e alle avversità“.

Si riparte, dunque, in viste delle ultime gare dell’anno:

Si conclude una settimana positiva nei risultati, anche se rimane molto amaro in bocca per la partita contro la Casertana. Dobbiamo continuare su questa strada“.