Mixed-Zone | Sottil: “Fischi giusti, giochiamo con la paura addosso”

By
Pubblicato: 22:57 - 16 Dicembre, 2018


Successivamente al pareggio esterno in casa della Sicula Leonzio per 0-0, il tecnico Andrea Sottil è così intervenuto ai microfoni della mixed-zone:

“Oggi i fischi che abbiamo ricevuto sono giusti. Abbiamo fatto una prestazione non sufficiente, al di là delle buone impressioni che avevo nel pre partita. Non ci vengono le cose, non ci riescono e non so perché.
Sono sempre il primo responsabile, ma oggi abbiamo offerto una brutta prestazione.
Mercoledì nel primo tempo siamo stati contratti, però nel secondo abbiamo tirato in porta 14 volte e conquistato 15 calci d’angolo, è un momento in cui siamo altalenanti, ma dobbiamo essere più precisi negli ultimi 25 metri, più cattivi. Mi dispiace tanto perché in settimana ho visto un gruppo davvero unito e compatto.
Il campo di gioco? Io alibi non me ne trovo. E’ chiaro che non era un campo ottimale, ma non do le colpe a reparto attacco se non segna. Offriamo prestazioni con il freno a mano tirato perché entriamo in campo con la paura, e finché non la sconfiggeremo giocheremo così.
I tifosi hanno ragione ad essere delusi, quando siamo entrati in campo ci hanno incitato e noi eravamo convinti di dargli una gioia, posso dire solo questo perché lavoriamo costantemente.
In vista della Cavese devo lavorare sulla mente, perché dobbiamo vincere assolutamente”.