Mixed-zone | Camplone: “Secondo tempo buon segnale”

By
Pubblicato: 17:20 - 29 Settembre, 2019


Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.

Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

Intervenuto in mixed-zone al termine di Reggina-Catania, mister Andrea Camplone ha rilasciato le seguenti dichiarazioni.

“Abbiamo regalato un tempo, nel secondo tempo siamo entrati con un piglio diverso e abbiamo tenuto aperta la gara fino all’ultimo. Questo è un buon segno. Andiamo a casa consapevoli che possiamo giocarci questo campionato con tutti. La Reggina? Ha messo la partita sul piano che volevano. Di Piazza e Pinto? Non mi soddisfacevano, quindi li ho cambiati. Bisogna soffrire tutti insieme. Prendere gol dopo un minuto e mezzo è pesante, dopo un minuto e mezzo non puoi andare all’indietro e invece abbiamo fatto questo. Furlan oggi è stato strepitoso. Ci dispiace. Poi abbiamo avuto l’occasione con Curiale e potevamo riaprirla. È stata la classica partita da Serie C. Ci aspetta un’altra partita importante contro la Ternana e speriamo di portare punti a casa.”