Orlandi a Catanista News: “Il caos sui ripescaggi ha falsato tutto. Sabato cercheremo di rendere la vita difficile a Lodi e al Catania”

By
Pubblicato: 09:11 - 3 Ottobre, 2018


Stefano Auteri

RESPONSABILE

Abile penna motivata e passionale, muove i primi passi con siti nazionali votati al Calciomercato. Oggi è responsabile di redazione, editorialista nonchè collaboratore anche con testate nazionali come GQ Italia.
In radio mostra una conduzione elegante e professionale.
Stefano Auteri

Il tecnico della Vibonese, Orlandi, è intervenuto ieri ai microfoni di Catanista News. Ecco le sue parole:

“sicuramente il girone C è difficile, con squadre molto attrezzate e più agonistico rispetto ad altri. Abbiamo quattro o cinque compagini di altissimo livello e poi un equilibrio medio tra le altre. Il calcio non rispecchia più determinati valori di campo, ci sono troppi interessi, credo che sia un calcio in confusione sia per la Lega Pro che per la Serie B. Non si può arrivare a ottobre con ancora squadre che non hanno giocato e non avere dei punti di riferimento, si falsa tutto perché organizzi il ritiro in un modo e viene tutto reso vano”

“Ho visto molto bene il Trapani. Noi abbiamo affrontato anche il Catanzaro, ma i granata pur avendo molti giovani hanno un tasso qualitativo alto e hanno già un’identità. Li ho visti molto bene in tutti i reparti. Il Catania è una squadra attrezzata con giocatori di livello superiore, una squadra ben messa in campo. L’abbiamo affrontata anche in amichevole, ci aspettiamo una squadra molto arrabbiata e soprattutto spinta dal Massimino. Questo però non vuol dire che sia tutto scontato, noi cercheremo di dare fastidio in tutti i modi. Lodi è un calciatore fondamentale per questa squadra, noi dovremo essere molto attenti per cercare di rendergli la vita difficile. Il nostro obiettivo è la salvezza e sono consapevole che dobbiamo ancora trovare i giusti equilibri”