Paganese-Catania 1-0: no gol, no party

Paganese-Catania 1-0: no gol, no party

Rigore sbagliato da Ceccarelli e Sipos bagnato stavolta. Baiocco alza la saracinesca e la Paganese riesce a portare a casa i tre punti con l’uomo in meno dall’inizio del secondo tempo. Finisce 1-0

Primo tempo

Due occasioni entrambe da calcio d’angolo. Ceccarelli va vicino al gol con il sinistro, dopo la battuta bassa di Russotto da sinistra. Risponde dall’altro lato Schiavi con un colpo di testa insidioso, controllato da Stancampiano con lo sguardo.

Altra occasione per Ceccarelli, stavolta di testa su cross da sinistra di Pinto. La Paganese ci prova con Tissone, inserimento del centrocampista che prova il tiro di prima intenzione e trova la risposta di Stancampiano.

Secondo tempo

Inizio di ripresa arrembante del Catania. Sipos ha la palla del vantaggio ma spreca male da ottima posizione. Un tiro cross di Maldonado rischia di tramutarsi in rete. Un episodio porta al calcio di rigore per gli etnei. Russotto ruba palla a Sussi che commette un’ingenuità e atterra il numero 7. Dal dischetto va Ceccarelli, che si fa però ipnotizzare da Baiocco.

Girandola di cambi da parte dei due allenatori. Il vantaggio arriva però grazie alla soluzione personale di Diop, subentrato nella ripresa. Il numero 11 trova una soluzione balistica spettacolare col sinistro, tenera la marcatura di Ercolani, freddato Stancampiano. Ci prova il neo entrato Greco a trovare la rete del pareggio, ma trova an cora Baiocco sulla sua strada.

TABELLINO PAGANESE CATANIA 1-0

Paganese (3-5-2): Baiocco; Schiavi, Murolo, Sbampato, Sussi, Vitiello (Zito 57′), Tissone (Volpicelli 57′), Cretella, Manarelli, Guadagni (46′ Diop), Castaldo

Catania (4-3-2-1): Stancampiano, Calapai, Ercolani, Monteagudo, Pinto, Provenzano (Greco 76′), Maldonado, Rosaia (Biondi 63′), Ceccarelli (59′ Piccolo), Russotto (59′ Russini), Sipos (Moro 62′)

Ammoniti: Calapai, Sussi

Espulsi: Sussi

Davide Campagiorni