Pitino: “la squadra è quasi fatta. Lavoriamo in uscita; in entrata pronti Bastrini e Ferrario”

By
Pubblicato: 11:55 - 27 Agosto, 2015


Stefano Auteri

RESPONSABILE

Abile penna motivata e passionale, muove i primi passi con siti nazionali votati al Calciomercato. Oggi è responsabile di redazione, editorialista nonchè collaboratore anche con testate nazionali come GQ Italia.
In radio mostra una conduzione elegante e professionale.
Stefano Auteri

Ecco le parole del Direttore Sportivo, Marcello Pitino, intervenuto oggi in conferenza stampa per presentare i tre nuovi acquisti: Bacchetti, Calderini e De Rossi.

“Cominciamo finalmente a parlare di calcio. Sono i primi tre che a occhi chiusi hanno investito sul progetto Catania. Ho visto da parte di tutta la squadra tanta voglia di lottare per questa maglia con l’obiettivo di ottenere il massimo in una situazione difficile. Questa è la seconda chiamata che mi arriva dal Catania. Forse la prima volta è passata un po’ in sordina, ma era stato un momento di crescita professionale fondamentale. Adesso è forse una soddisfazione maggiore. Catania per me è l’apice professionale”

“Nessuno ha detto di no al Catania, ma qualche giocatore ha voluto magari aspettare per capire l’esito della sentenza sportiva. Questi tre ragazzi avevano altre proposte, ma hanno subito detto di sì alla nostra chiamata, e questo è un aspetto da sottolineare. Per quanto riguarda i rapporti con la Salernitana, ovviamente dialoghiamo come con tutte le società. Loro hanno puntato vari giocatori che facevano parte della nostra rosa e ovviamente siamo costretti ancora a lavorare in uscita. Oggi abbiamo ancora tre o quattro esuberi visto che altri tre sono in procinto di andare via quindi siamo ottimisti. Lodi ha richieste dalla Serie A, Rosina e Maniero sono appetiti da tanti club. Sono situazioni che si svilupperanno nelle prossime ore o nei prossimi giorni”

“Stiamo lavorando con forza in entrata. Entro domani saremo circa all’ottanta per cento della composizione dell’organico. In avanti viste la partenze, quasi certamente arriveranno elementi di grande livello per la categoria. Bastrini e Ferrario ormai al novanta per cento saranno due giocatori del Catania. Mancano solo le firme. Evacuo è stato dichiarato incedibile dal Novara, quindi nonostante la sua volontà, sarà difficile vederlo a Catania. In due giorni di campagna abbonamento abbiamo superato gli ottocento tagliandi venduti: questo è già un’ottima risposta”