Potenza-Catania 1-2, cronaca e tabellino: prova di coraggio dei rossazzurri

By
Pubblicato: 17:20 - 27 Novembre, 2019


Isolarsi da tutto e pensare solo a giocare. In principio evidentemente ben applicato dal Catania, questo pomeriggio a Potenza, che vince 1-2 accedendo al prossimo turno di Coppa Italia Serie C in cui affronterà il Catanzaro.
Prima frazione contraddistinta da un Catania ben messo in campo da Lucarelli, coperto ma non rinunciatario dinanzi alle finestre di pericolo concesse dal Potenza. Proprio in una di queste occasioni Di Piazza si procura il rigore che al 40′ trasforma portando in vantaggio la propria squadra, in un “Viviani” come sempre molto caldo.
Nel secondo tempo i rossazzurri restano concentrati e non concedono più di tanto, ma subiscono il pareggio nell’unica vera disattenzione: gol ad opera di França appena entrato dalla panchina.
Sembra un copione già visto, ma nemmeno 3 minuti dopo è Biondi a riportare in vantaggio gli ospiti con un bel colpo di testa. Il Catania a questo punto non si sgretola e resiste ai tentativi dei padroni di casa, portando a casa una vittoria dalle tante risposte, in tutti i sensi…

CRONACA

primo tempo

5′ – Ci prova da calcio di punizione lo specialista Emerson, ma il mancino conclude debolmente a rete

7′ – Marchese da fuori con una botta di sinistro e palla che finisce fuori di poco

12′ – Di nuovo il Potenza pericoloso con un colpo di testa da parte di Vuletich che si spegne di poco alla destra di Martinez

23′ – Si fa vedere il Catania: conclusione di Di Molfetta da fuori area che viene deviato e si spegne fuori

33′ – Si abbassano i ritmi della partita, poche occasioni da un lato e dall’altro

35′ – Di Piazza pericoloso su cross di Calapai, ma il tiro al volo si inarca sopra la traversa

37′ – Iuliano da molto lontano con un tiro di sinistro, ma il pallone termina fuori

39′ – Rigore per il Catania, procurato Da Di Piazza che controlla il pallone in area e viene strattonato in maniera irregolare

40′ – GOL! Di Piazza trasforma il rigore procurato e porta in vantaggio i rossazzurri

secondo tempo

51′ – Catania pericoloso grazie ad uno spunto di Llama dalla distanza, ma il pallone viene bloccato facilmente da Ioime a terra

58′ – Non creano grandi pericoli gli etnei, ma non subiscono più di tanto Potenza

63′ – Si riaccendono però gli animi in campo delle due squadre

66′ – GOL! Pareggia il Potenza grazie al colpo di testa del subentrato França, totalmente dimenticato dalla retroguardia del Catania

69′ – GOL! Neppure tre minuti e il Catania ritorna in vantaggio! A segnare è Biondi di testa su cross di Calapai dalla destra

73′ – Occasionissima per il Potenza ancora con l’indemoniato França di testa: bravo Martinez a mettere in angolo

81′ – Pericolosa incursione di Isgrò ma recupera bene Calapai e mette in angolo

82′ – Pericolosissimo il Potenza con il solito França, che si coordina quasi in maniera innaturale ma conclude fuori di poco

86′ – Anche il Catania crea pericoli quando esce in contropiede e in superiorità numerica

TABELLINO

Potenza (3-4-3): Ioime; Silvestri, Di Somma, Emerson; Viteritti, Coppola, Iuliano, Panico (64′ Dettori), Souaré; Vuletich (81′ Volpe), Longo (64′ França).

A disp. Breza, Dettori, Coccia, França, Ricci, Giosa, Sales, Gassama, Isgrò, Nembot, Ferri Marini.
All. Giuseppe Raffaele.

Catania (4-4-2): Martinez; Calapai, Silvestri, Noce, Marchese; Barisic (70′ Catania), Bucolo, Llama (85′ Rizzo), Biondi; Di Piazza (75′ Curiale), Di Molfetta (70′ Dall’Oglio).

A disp. Furlan, Esposito, Pino, Pinto, Biagianti, Mazzarani, Distefano, Rossetti.
All. Cristiano Lucarelli

ARBITRO: Luigi Carella di Bari (Gregorio-Mittica)

MARCATORI: 65′ França (POT); 40′ Di Piazza, 69′ Biondi (CAT)

AMMONITI: Coppola, Di Somma, Emerson, Viteritti, Iuliano (POT); Martinez, Marchese, Di Piazza, Llama (CAT)