Promossi&rimandati: Mbende male, Lodi? Mazza e Silvestri ci credono

By
Pubblicato: 17:05 - 6 Ottobre, 2019


Attilio Scuderi

DIRETTORE

Giornalista catanese, direttore della redazione, esperto di tecnica e tattica.
Numerose le esperienze nazionali con Skysport24, Sportitalia e Radio Kiss Kiss.
Le esclusive di Calciomercato sono il suo valore aggiunto. Oggi volto della nota trasmissione sportiva regionale Salastampa su "Antenna Sicilia". Punto d riferimento del panorama rossazzurro grazie ad una conduzione schietta, diretta e concreta.
Attilio Scuderi


Promossi e rimandati dell’ennesima sconfitta del Catania in quel di Terni. Inizio di ripresa inspiegabile che consegna un doppio vantaggio determinante. Si salvano Mazzarani e Silvestri. Lodi ancora abulico ma intoccabile. Mbende inguardabile.

PROMOSSI

MAZZARANI 7 L’unico che non affonda mai. Un demonio di intelligenza e sagacia. Segna e mette sempre in difficoltà la difesa del Ternana. Fa sempre la cosa giusta.

SILVESTRI 7 Nel primo tempo e’ lui che in tutti i modi scaccia i fantasmi. Chiude ogni falla, mettendo pezze alle fesserie di Mbende. Nella ripresa prova ad immolarsi sul tiro del 2-1 ma non riesce il miracolo.

WELBECK 6 il meno peggio della mediana. Prova con lucidità a stare sempre nel vivo dell’azione sia costruendo sia nel recuperare palloni.

RIMANDATI

MBENDE 4 L’autogol e’ solo sfortuna, mentre il resto rappresenta un disastro dal punto di vista tattico, senza dimenticare la pachidermica lentezza.

LODI 5 Ancora anonimo, lento e spento. Non prende mai in mano la squadra e in occasione del 2-1 della Ternana ci chiediamo dove fosse.

DALL’OGLIO 5 Impalpabile e non riesce mai ad accelerare. Ci chiediamo cosa abbia la forte  mezzala acquistata in estate per consegnare dinamismo e volume al centrocampo del Catania

Furlan 5,5, Calapai 6, Mbende 4, Silvestri 7, Biondi 5, Dall’Oglio 5, Lodi 5, Welbeck 6, Di Molfetta 6, Di Piazza 6, Mazzarani 7. Subentrati: Llama 6, Barisic 6, Rossetti s.v., Curiale s.v.