Promossi e Rimandati – Che giocate di Brodic e Russotto! Gran Catania con il Rende

Promossi e Rimandati – Che giocate di Brodic e Russotto! Gran Catania con il Rende
Antonio Torrisi

E’ festa rossazzurra al Massimino per l’ultima gara della regular season: gran prestazione del Catania contro il Rende, complici anche diverse giocate e colpi di alcuni dei giocatori di Lucarelli. Russotto e Brodic protagonisti, nessun “Rimandato”. I “Promossi” della nostra redazione!

PROMOSSI –

RUSSOTTO 7,5 – Gol da manuale dei tiri al volo: giusta postura, piede fermo, destro imprendibile. Due gol nelle ultime due: è un biglietto da visita che vale molto più di una semplice rete, soprattutto in ottica Playoff.

MAZZARANI 6,5 – Sbaglia tanto, poi punta il dito sulle labbra: Spider-Mazza zittisce tutti Spider-Mazza, lo fa con una ragnatela che lega e ricompatta gli umori e i cuori dei tifosi rossazzurri.

BRODIC 7 – Non sembra un attaccante: copre con ordine, crea tanto. Fa cose semplici, ma le fa con concretezza. Poi sale in cattedra: partiamo da un concetto, segnare fa sempre bene . Se lo fai alla tua prima dal primo minuto (scusate il gioco di parole) vale il doppio: in tutti i sensi. Porcino gli serve un cioccolatino da spingere in rete, poi fa tutto lui, con velocità e dribbling: è una giornata di festa per Fran e per il Catania. Per essere tornati a vincere, ma anche per aver provato l’efficacia di un’arma in più per i Playoff.

 

RIMANDATI –

 

 

 

 

VOTI – Pisseri SV; Blondett 7, Tedeschi 6,5, Marchese 6; Barisic 6, Rizzo 7, Biagianti 6,5, Porcino 7;  SUBENTRATI – Martinez SV, Di Grazia 7, Bucolo 6,5, Semenzato SV, Fornito SV.

Antonio Torrisi

Redattore Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.