Promossi e Rimandati | Eliminato sì, ma Catania bello e ordinato

By
Pubblicato: 17:22 - 13 Febbraio, 2020


Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.

Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

Il Catania pareggia 0-0 contro la Ternana al termine di una gara a cui è mancato solo il gol rossazzurro. I Promossi e Rimandati della nostra redazione.

PROMOSSI –

BIONDI 6,5 – Ancora una volta lui tra i promossi: corre in maniera smaliziato e opta per soluzioni su cui altri di solito riflettono. Crea più di un problema alla difesa della Ternana, grazie ad un’imprevedibilità senza dubbio importante. Come abbiamo detto “se solo segnasse…”, spunti di crescita importanti per il futuro.

PINTO 6,5 – Tempi quasi perfetti in propensione offensiva, sempre ordinato anche nelle poche occasioni in zona offensiva della Ternana. Sale e impensierisce la difesa avversaria provando anche la soluzione personale. Molto più simile al Pinto d’inizio campionato che a quello del resto della stagione.

IL GRUPPO AL DI LÀ DEL RESTO – Un plauso va ancora una volta a lui e al suo staff: Cristiano Lucarelli è riuscito di nuovo ad isolare la sua squadra dai problemi esterni. Pronti a correre, giocare e provarci fino alla fine, nonostante una situazione difficile, sportivamente e non.

RICERCA DEL GIOCO – Bello anche dal punto di vista del gioco, il Catania visto contro la Teranana: si sale insieme, si gioca insieme. Le catene esterne funzionano, anche in maniera veloce e chiara: è mancato solo il gol, grazie alle parate del portiere ospite, ma il resto non dispiace.

VOTI: Martinez SV, Silvestri 6, Mbende 6, Calapai 6,5, Biagianti 6, Rizzo 6, Di Molfetta 6,5, Mazzarani 6, Beleck 6. SUBENTRATI: Barisic SV, Manneh 5,5, Welbeck SV, Capanni SV, Curcio SV.