Promossi&Rimandati: Anonimo Biondi, buco nero Izco. Silvestri…

Promossi&Rimandati: Anonimo Biondi, buco nero Izco. Silvestri…
Attilio Scuderi

Una gara in linea con il maltempo: gara fredda e con assenza di emozioni. Martinez mai impegnato dalla Turris, mentre nel Catania si salva solo Maldonado per ordine e Silvestri per personalità. Pinto e Albertini non spingono mentre Biondi risulta ancora anonimo. Male l’ingresso di Izco

PROMOSSI

MALDONADO – Primi venti minuti con buona presenza, 6 palloni recuperati nella zona centrale e soprattutto due conclusioni in porta. Rimane sul pezzo fino a fine gara.

SILVESTRI Presenza e personalità. Rimane sempre sul pezzo ma soprattutto si propone molto in costruzione cercando sempre di accorciare la squadra facendo salire il baricentro.

REGINALDO Poco servito nel primo tempo, ma mostra sempre qualcosa di diverso rispetto ai compagni. Nella ripresa solo dai suoi piedi nasce qualcosa di diverso.

RIMANDATI

ALBERTINI E PINTO Nessuna spinta, nel primo tempo, per i due quinti del Catania che non riescono mai ad arrivare sul fondo per consegnare supporto alla fase offensiva. Nella ripresa provano alcune azioni personali, ma risulta poca cosa.

BIONDI Parte bene con molta veemenza, ma non riesce a centrare la porta su un’ottima palla di Pecorino. Poi perde punti di riferimento e sbaglia molti, troppi, palloni. Nella ripresa si allarga dopo l’uscita di Pinto, ma continua il suo anonimato

IZCO Entra ma sbaglia tutto, perdendo tantissimi palloni

PAGELLE

MARTINEZ S.V. SILVESTRI 6, CLAITON 5,5 ZANCHI 6 PINTO 5 WELBECK 6 MALDONADO 6 BIONDI 5 ALBERTINI 5 REGINALDO 6 PECORINO 6.

Subentrati:  IZCO 5 CALAPAI 5,5

Attilio Scuderi

DIRETTORE Giornalista catanese, direttore della redazione, esperto di tecnica e tattica. Numerose le esperienze nazionali con Skysport24, Sportitalia e Radio Kiss Kiss. Le esclusive di Calciomercato sono il suo valore aggiunto. Oggi volto della nota trasmissione sportiva regionale Salastampa su "Antenna Sicilia". Punto d riferimento del panorama rossazzurro grazie ad una conduzione schietta, diretta e concreta.

Lascia un commento