Pronto Di Piazza dal primo minuto?

By
Pubblicato: 11:18 - 25 Gennaio, 2019


Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.

Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

Trenta minuti (circa) contro il Siracusa: pochi palloni toccati, vero, ma anche un solo allenamento sulle gambe. Dopo una settimana Matteo Di Piazza ha scaldato gomme e motori ed è pronto a fare il suo esordio dal primo minuto con la maglia del Catania.

Chiaramente, e com’è normale che sia, a decidere sarà mister Andrea Sottil, che contro il Rende verosimilmente dovrà fare a meno di Alessandro Marotta, ancora Out per lo scontro aereo con Turati (a proposito, rinnoviamo gli auguri di pronta guarigione all’attaccante rossazzurro). Per questo motivo domenica al Massimino potrebbe essere il turno di Di Piazza titolare, vista l’indisponibilità di Llama e il ritorno in gruppo di Barisic avvenuto solo lunedì. In questo senso, il Catania povrebbe schierare un tridente composto dall’ex Cosenza, Curiale in mezzo e Manneh a destra.

Dal canto suo, se dovesse essere questo il fronte d’attacco etneo, Di Piazza dovrà rispondere con la corsa e la voglia di spaccare il mondo che ne ha contraddistinto carriera e esperienze passate, tra gol, giocate e cattiveria sportiva. Contro il Rende potrebbe toccare a lui.