Rieti-Catania 1-4, cronaca e tabellino: interrotta la “streak” di sconfitte esterne in campionato

By
Pubblicato: 17:07 - 1 Dicembre, 2019


RIETI-CATANIA 1-4

È un Catania ben ordinato, magari senza tantissime idee ma comunque ben chiare, quello che strappa la prima vittoria esterna in campionato con Lucarelli in panchina, che va ad interrompere la “streak” di sconfitte fuori casa. Nel primo tempo i rossazzurri costruiscono sfruttando soprattutto le carenze di un Rieti oggettivamente in difficoltà dal punto di vista tecnico e atletico, andando in vantaggio con il primo gol stagionale di Di Molfetta (destro piazzato di prima intenzione da fuori area, propiziato da un errore difensivo) e godendo anche dell’espulsione di Granata per doppia ammonizione. Seconda frazione che si apre con una ingenuità gigantesca di Dall’Oglio, che già ammonito fa un fallo abbastanza inutile e ristabilisce la parità numerica. Passano pochi minuti e Di Molfetta trova la doppietta personale al termine di un’azione simile a quella del primo gol: il Rieti si scioglie, il Catania gestisce senza patemi e chiude la partita con Di Piazza su assist di Barisic, che poi si ripete quando serve al subentrato Catania la palla del quarto gol. Nel mezzo la rete della bandiera dei padroni di casa ad opera di De Sarlo. Una vittoria che interrompe la striscia negativa di sconfitte in campionato, portandosi a 24 punti in classifica.

– primo tempo –

9′ – Prima grossa occasione per il Catania con Di Piazza, che a tu per tu con Addario tocca il pallone debolmente verso la porta e spreca

14′ – Quando riparte il Catania sembra poter fare male, ma si perde nell’ultimo passaggio

15′ – GOL! LA SBLOCCA IL CATANIA! Si trattava del preludio alla rete per i rossazzurri, che trovano il vantaggio con un bel diagonale piazzato di Di Molfetta da fuori area

19′ – Risponde il Rieti con un tiro da buona posizione in area, trovando solo il calcio d’angolo

24′ – Rischioso retropassaggio di Pinto, di testa verso Furlan, costringendo l’estremo difensore alla parata a terra

26′ – Sembra essere leggermente cresciuta la formazione di casa

32′ – Cartellino rosso, Rieti che resta in dieci. Espulso Granata, che dopo essere stato ammonito commette ingenuamente fallo su Biondi e si fa espellere

40′ – Pericoloso di nuovo il Catania: Calapai scende da destra, si accentra e conclude dal limite dell’area di sinistro senza trovare la porta

– secondo tempo –

46′ – Grossa ingenuità di Dall’Oglio, già ammonito, che interviene pericolosamente sull’avversario e ristabilisce la parità numerica. Anche il Catania in 10 uomini.

50′ – GOL! Raddoppio del Catania! È ancora Di Molfetta a segnare, con un destro simile a quello che aveva sbloccato il match, stavolta su assist di Biondi

57′ – Pericoloso ancora Di Molfetta da sinistra, ma stavolta il suo destro piazzato non inganna Addario

69′ – GOL! La chiude il Catania con Di Piazza al termine di una bella azione corale: assist decisivo di Barisic, che pesca il numero 9 nell’area piccola, bravo a concludere di prima intenzione

72′ – Continua a creare pericoli da destra la squadra ospite, mantenendo sempre il possesso palla

73′ – Traversa violenta di Di Piazza, che si vede negata la doppietta personale

74′ – GOL! Accorcia il Riti con il gol di De Sarlo, bravo a deviare a rete in caduta spiazzando Furlan

83′ – Dilaga il Catania, che va a segno stavolta con Catania su assist ancora di Barisic

85′ – Si divora il 5-1 Catania tutto solo davanti al portiere, facendosi deviare il sinistro in calcio d’angolo

TABELLINO

RIETI (3-4-3): Addario, Granata, Gigli,  Zanchi, Tirelli (86′ Del Regno) Palma, Zampa, Esposito, Marcheggianni, Beleck (60′ Marino), De Paoli (60′ De Sarlo)

A disp. Lazzari, Pegorin, Arcaleni, Sette, Bellopede, Poddie.
All. Caneo

CATANIA (4-4-2): Furlan; Calapai, Silvestri, Esposito, Pinto; Biondi (59′ Barisic), Rizzo, Dall’Oglio, Mazzarani (46′ Biagianti); Di Piazza (77′ Curiale), Di Molfetta (77′ Catania)

A disp. Martinez, Noce, Marchese, Bucolo, Llama, Rossetti,
All. Cristiano Lucarelli

ARBITRO: Acanfora di Castellammare di Stabia (Pappagallo-Abruzzese)

MARCATORI: 74′ De Sarlo (RIE); 15′, 50′ Di Molfetta, 69′ Di Piazza, 83′ Catania (CAT)

AMMONITI: Zampa, Granata (RIE); Dall’Oglio, Biagianti (CAT)

ESPULSI: Granata (RIE); Dall’Oglio (CAT)