Semenzato: “Non pensiamo a Trapani-Lecce. Spero di tornare al gol”

By
Pubblicato: 17:26 - 28 Dicembre, 2017


Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.

Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

Intervenuto in conferenza stampa a Torre del Grifo, Daniel Semenzato ha parlato del momento del Catania e dei suoi mesi dall’arrivo nel capoluogo etneo:

“Mi manca il gol perché negli ultimi anni mi è capitato di segnare, ma prima di tutto vengono i risultati della squadra e va bene così, sono contento. La Casertana? Verrà qua a dar battaglia e sarà tosta, noi dobbiamo pensare di fare una grande prestazione come nelle ultime due. Se guarderemo il match tra Trapani e Lecce? Sì, ma perché lo daranno in TV: noi dobbiamo pensare alla Casertana, dobbiamo rimanere concentrati sulla partita di sabato. Se succederà qualcosa lo prenderemo e poi vedremo. Differenze tra il Girone settentrionale e quello del Sud? Qui c’è molto più agonismo: avere dei derby molto più sentiti conta tanto. La gara con il Lecce? Troveremo un bell’ambiente perché sarà una sfida importante: dobbiamo cercare di farci trovare pronti, ma prima c’è la Casertana. Se non superiamo questa gara non varrà la pena giocare la prossima. Siamo soddisfatti della prima parte di stagione, al livello personale stessa cosa. Sto bene, nelle ultime due gare penso di essermi fatto trovare pronto e di aver fatto delle buone gare: la gamba sta bene, sono contento. Spero sempre di far meglio e di crescere: se non dovessi segnare da qui alla fine e in cambio andiamo in Serie B, metto la firma subito.”