Somma verso Potenza libera Raffaele per il Catania

Somma verso Potenza libera Raffaele per il Catania
Antonio Torrisi

Questione di ore, poi partirà a tutti gli effetti la stagione sportiva (finalmente) del nuovo Catania: con un nuovo allenatore, che come anticipato ormai mesi fa sarà Giuseppe Raffaele, pronto a firmare il contratto che lo legherà al club rossazzurro.

Sì, questione di ore, anche perché il Potenza ha già pronto il sostituto: si tratta di Mario Somma (allenatore della squadra rossoblù tra il 2000 e il 2001) con cui la società lucana ha un accordo totale. In giornata, o comunque a breve dovrebbe quindi arrivare il via libera per la risoluzione del contratto di Raffaele che, di conseguenza, verrà annunciato dal Catania.

Raffaele lascia il Potenza dopo 77 partite (37 vittorie, 26 pareggi e 14 sconfitte) in 2 stagioni quasi complete: arrivato dopo l’addio di Nicola Ragno nell’ottobre del 2018, l’allenatore siciliano alla sua prima esperienza tra i professionisti è riuscito a sorprendere tutti grazie a idee chiare e a un calcio ordinato e lucido, elementi che gli hanno permesso di conquistare un quinto e un quarto posto, con 2 partecipazioni ai Playoff da applausi (una, la prima, con la doppia sfida al Catania, senza perdere). Arriverà in rossazzurro con le aspettative che riguardano chi ha fatto bene: poi, come sempre, il campo dirà la sua.

Antonio Torrisi

Redattore Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.