Sottil: “A Lentini ho avuto i brividi, Lodi è a completa disposizione”

By
Pubblicato: 12:53 - 22 Dicembre, 2018


Il conferenza a Torre del Grifo, Sottil ha anche parlato dei singoli e del tifo rossazzurro:

“Lodi è un giocatore a mia completa disposizione. Conosciamo benissimo le sue qualità e la sua duttilità, perché è talmente bravo da sapere quando abbassarsi e alzarsi sul campo, ma è chiaro che è più utile nella costruzione del gioco qualunque sia il suo ruolo.

Marotta è un giocatore anche lui bravo ad interpretare più ruoli, ha fatto la seconda punta a Siena e l’esterno quando era più giovane. Lui spesso ha bisogno di andarsi a cercare la palla e ha grande motore, quindi anche da esterno può darmi diverse soluzioni. Lo sappiamo che sia lui che Curiale ogni tanto vivono momenti di difficoltà, e che stanno mancando i gol degli esterni: serve autostima.

Llama? Si allena da giovedì ed è clinicamente guarito. Lo sappiamo che non è a pieno regime in quanto non gioca da un mese, ma ha voglia e vuole dare una grossa mano.

Io lo so che la gente si aspetta di più, e se ci hanno fischiato è giusto che loro esprimano il loro disappunto. A Catania ci vuole un attimo per riaccendere la loro passione, anche se capisco il loro “incazzamento”, ma rimangono la nostra forza. Dobbiamo dimostrargli voglia su tutti i contrasti e aggressività nel fare la partita, è questo che vogliono. A Lentini ci hanno sostenuto alla grande, e mi hanno fatto venire i brividi, l’ho pure detto ai ragazzi perché sembravamo davvero in casa”