Tacopina-SIGI: l’italoamericano ha inviato una manifestazione di interesse

Tacopina-SIGI: l’italoamericano ha inviato una manifestazione di interesse
Antonio Torrisi

SIGI-Tacopina: si va avanti? Secondo quanto raccolto dalla redazione di Catanista, il dialogo va avanti.

E, anzi, si registra anche qualcosa in più: sempre stando a quanto raccolto, l’avvocato e imprenditore italoamericano che negli scorsi giorni ha ribadito il suo interesse per l’acquisto del Catania avrebbe presentato una manifestazione di interesse alla nuova proprietà, anche e soprattutto per conoscere la situazione debitoria della società. “Il dato certo è che noi abbiamo fatto il lavoro sporco. Che Tacopina adesso arrivi può fare piacere, ma non è stata comprata la società per rivenderla. È stata comprata la società per lavorarci. Che ci possa essere un valore aggiunto, posso dire per Tacopina come per un paio di fondi esteri che hanno chiamato mostrando interesse, credo che dobbiamo strutturarci e trattare con chiunque abbia intenzione ad entrare. Personalmente non penso sia all’ordine del giorno pensare di vendere la società a chiunque. Poi Tacopina, con cui ho scambiato dei messaggi, mi è sembrato molto interessato quindi lo ascoltiamo con attenzione”, ha affermato oggi ai nostri microfoni Fabio Pagliara. Per adesso nessuna novità concreta, ma rimaniamo in attesa di aggiornamenti.

Antonio Torrisi

Redattore Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.