Top Player: Caccavallo, buona la prima…

By
Pubblicato: 12:35 - 22 Gennaio, 2018


Stefano Auteri

Stefano Auteri

RESPONSABILE

Abile penna motivata e passionale, muove i primi passi con siti nazionali votati al Calciomercato. Oggi è responsabile di redazione, editorialista nonchè collaboratore anche con testate nazionali come GQ Italia.
In radio mostra una conduzione elegante e professionale.
Stefano Auteri

Prima gara in maglia rossazzurra, prima gara da titolare, tutto questo nel “tranquillo” contesto del Via del Mare. Timore, gambe tremolanti? Non per Giuseppe Caccavallo. Il giocatore arrivato nel corso del mercato ha dimostrato una personalità da vendere che gli ha permesso di entrare subito nei meccanismi rossazzurri e di dimostrare sia pericolosità in fase offensiva che grande generosità in non possesso. Insomma promosso con lode e grandi aspettative adesso per il futuro.

Tatticamente Caccavallo ha dimostrato grande duttilità da esterno a tutta fascia nell’ambivalenza vista anche a Lecce tra 4-3-3 e 3-5-2. Spesso l’ex Cosenza ha arretrato la sua posizione ricoprendo il ruolo di quinto di difesa al fianco di Aya, ma con la predisposizione ad offendere per non far schiacciare la squadra. Bene anche tra le linee e nell’uno contro uno, insomma una prestazione convincente che gli è valsa la palma di migliore in campo. Un innesto utile e necessario visto il suo piede forte, il sinistro, che gli consente di rientrare e lasciare la corsia libera per le sovrapposizioni o provare la soluzione personale. Buona la prima, adesso tutti pronti per il bis…