Top Player, Mazzarani: umiltà e abnegazione al servizio di Lucarelli

By
Pubblicato: 13:08 - 1 Ottobre, 2017


Stefano Auteri

Stefano Auteri

RESPONSABILE

Abile penna motivata e passionale, muove i primi passi con siti nazionali votati al Calciomercato. Oggi è responsabile di redazione, editorialista nonchè collaboratore anche con testate nazionali come GQ Italia.
In radio mostra una conduzione elegante e professionale.
Stefano Auteri

Spider-Mazza c’è ed il Catania ringrazia. L’avevamo chiamato in vista della prova del nove di Cosenza e lui, il jolly del pacchetto avanzato rossazzurro, si è fatto trovare pronto rispondendo con una prova davvero convincente. Pimpante, propositivo con tagli in verticale, ma anche attento in fase di non possesso, Andrea è il classico esempio di un giocatore di un livello superiore che, accettata la panchina, si è rimboccato le maniche per ritagliarsi un posto da titolare.

La grande abnegazione e la voglia di essere protagonista sono stati gli elementi principali che hanno consentito a Mazzarani di tornare titolare, il resto lo ha fatto la sua classe ed il suo fiuto per il gol. La rete con cui ha regalato il successo ai suoi è uno splendido esempio di coordinazione e senso della posizione, caratteristiche che in parte abbiamo ammirato anche nel corso della passata stagione.

Una mezzala che può far cambiare passo al Catania. Questo è Andrea Mazzarani, con la consapevolezza però di dover lavorare ancora con umiltà in fase difensiva per evitare di concedere spazi invitanti agli avversari e non lasciare in inferiorità numerica il centrocampo.