Torrenews : cinque reti al Carlentini. Confermato il 3-5-2, ma…

By
Pubblicato: 17:35 - 14 Novembre, 2019


Stefano Auteri

RESPONSABILE

Abile penna motivata e passionale, muove i primi passi con siti nazionali votati al Calciomercato. Oggi è responsabile di redazione, editorialista nonchè collaboratore anche con testate nazionali come GQ Italia.
In radio mostra una conduzione elegante e professionale.
Stefano Auteri

L’amichevole a porte aperte in quel di Torre del Grifo con il Carlentini ha consegnato qualche novità, con Lucarelli saldo sul suo 3-5-2 ma pronto a cambiare qualche pedina.

Nel primo tempo la linea difensiva è stata composta da Noce con Biagianti ed Esposito, in mediana Biondi, Bucolo e Rizzo, con Barisic esterno destro e Pinto sul versante opposto. In avanti tandem formato da Mazzarani e Di Piazza. Proprio quest’ultimo si è messo in luce con una doppietta attaccando sempre la profondità, mentre le altre due reti sono state siglate da Rizzo ed Esposito.

Nella ripresa via ai cambi con l’undici composto da Martínez, Marchese, Silvestri, Noce; Di Stefano, Llama, Lodi, Fornito, Di Molfetta; Catania, Curiale. Tanti gli errori davanti al portiere avversario, compreso un rigore tirato alto da Llama, e qualche disattenzione di troppo dietro. Il parziale di 0-1 veniva impattato sul pari grazie al colpo di testa di Catania sugli sviluppi di calcio d’angolo. Lucarelli avrà mischiato le carte, ma probabilmente qualche soepresa in quel di Catanzaro ci sarà, mentre quasi certamente non ci saranno né Mbende né Calapai.