Tra certezze, vittorie e gol: tutti i numeri del 2018

By
Pubblicato: 17:36 - 31 Dicembre, 2018


Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.

Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

Ci sono emozioni che trascendono i freddi numeri: quelle, però, le lasciamo ai tanti racconti che in questo anno solare ci e vi hanno accompagnato in giornate solari come in giornate piene di nubi, in attesa di un nuovo anno, quello che si aprirà a breve, pieno di speranza e voglia di rivalsa. Sorvoliamo sulla traversa di inizio giugno, sulle delusioni dell’estate dei tribunali: parliamo dei dati, di quanto offerto da questo 2018 che si chiude oggi, in un modo o in un altro, in termini numerici comunque positivo.

Sono 42, in totale, le gare ufficiali disputate dal Catania quest’anno, tra la seconda metà della scorsa stagione sportiva, i Playoff, la Coppa Italia e l’attuale campionato: il bilancio, come noterete tra poco, può far sorridere se preso come l’inizio di un progetto basato sulla continuità e sulla conferma. Il club rossazzurro ha conquistato 24 vittorie, 10 pareggi e 8 sconfitte, siglando 73 gol complessivi, subendone 34. Score importante, quindi, che va a ribadire quanto di buono fatto vedere anche nella passata stagione, con una Serie B sfiorata anche in termini di punti in classifica. Bilancio che va bipartito tra le gare in casa e quelle in trasferta: al Massimino il Catania, in 20 match, ha conquistato 16 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte, con 45 gol fatti e 11 subiti, e anche fuori i numeri sorridono ai rossazzurri, con 8 vittorie, 8 pareggi e 6 sconfitte in 22 partite, siglando 28 reti, subendone 23. Tra i dati più interessanti spicca anche quello delle “porte inviolate”: il Catania, nel 2018, ha concluso 20 gare senza subire gol, con 5 sfide terminate per 0-0.

Per pura e semplice curiosità, i punti conquistati tra la metà dello scorso campionato e l’attuale (giunto alla prima di ritorno, ma con una gara da recuperare) sono 66, con una media di 1.94 punti a partita: alla soglia di quel 2.00 che, di solito, aiuta a conquistare la vittoria finale. Numeri, però, che certificano una tendenza da top club di categoria, e che continuano a proporre nuovi stimoli e speranze rivolte al nuovo anno: il Catania c’è, è stato sulla strada giusta fino agli ultimi istanti della scorsa stagione e ha tutte le carte giuste da giocare per raggiungere l’obiettivo nel 2019 che, da domani, colorerà le nostre giornate. Sempre di rossazzurro.