Ultim’ora: la FIGC presenta ricorso

By
Pubblicato: 17:24 - 27 Luglio, 2018


Notizie importanti sul fronte ripescaggi in Serie B: la FIGC ha presentato ricorso alla Corte Federale d’Appello circa la sentenza del Tribunale Federale che ha dato ragione al Novara circa la riammissione al campionato cadetto. Decisione, questa, che ha creato una vera e propria “corsa al posto vacante”, dopo l’esclusione di Cesena, Bari e Avellino.

Contrariamente alle voci circolate nelle giornate passate, la Federazione si appellata al giudizio del TFN che ha, in sostanza, “annullato” i criteri per i ripescaggi in seconda serie, ai quali non potrebbero, di norma, prendere parte le società che hanno ricevuto nelle scorse stagioni penalizzazioni per illecito amministrativo. Un aspetto, insomma, che preme parecchio la FIGC che, com’era prevedibile, cerca di far rispettare le regole imposte prima del “caso Novara”: il Catania attende e spera, ma se si dovesse procedere sulla linea della Federazione le speranze di un ripescaggio in Serie B diminuirebbero vertiginosamente. Il ricorso verrà reso noto dalla FIGC nei primi giorni attraverso la calendarizzazione dell’udienza.