Promossi e Rimandati: Finalmente Maldonado, male Monteagudo

Promossi e Rimandati: Finalmente Maldonado, male Monteagudo

Il Catania pareggia alla “Nuovarredo Arena” di Francavilla Fontana al termine di una buona partita complessiva: ottimo Maldonado, male Monteagudo. I Promossi e Rimandati della redazione di Catanista.

PROMOSSI:

MALDONADO 7 – Basta leggere i commenti sui social per comprendere il momento vissuto da Maldonado con la maglia del Catania: Baldini, dopo il turno in panchina, lo schiera di nuovo dal primo. Lui risponde con una prestazione completa: in termini di giocate, alla “Nuovarred Arena” poche volte banali, in termini di idee, finalmente. In termini anche difensivi. Comprendiamo la diffidenza consegnata da un inizio di stagione molto complicato: contro la Virtus Francavilla, però, è il migliore del Catania.

SALA 6,5 – Non puoi più farne meno: un’indecisione in occasione del vantaggio della Virtus Francavilla, poi si riscatta chiudendo lo specchio a Perez. Nella ripresa salva il risultato su Ventola: trasmette sicurezza come pochi. Buon per il Catania.

MORO 6,5 – Non è solo pericoloso, è innanzitutto utile: lo trovi ivunque, offre linee di passaggio ai centrocampisti, deresponsabilizzandoli e togliendo loro imbarazzo. E poi sì, dopo questa premessa sì: è pericoloso. Giocatore completo, nonostante la giovane età.

RIMANDATI:

MONTEAGUDO 5 – Che la fase difensiva sia il problema del Catania di Baldini è ormai cosa assodata: Monteagudo, comunque, contro la Virtus Francavilla riesce a essere uno dei peggiori in campo, nonostante una buona prova generale dei rossazzurri. Nella prima frazione interviene senza ragione, in anticipo, lasciando Perez libero di far tirare, nella ripresa è spesso disattento e poco preciso.

ROPOLO 5,5 – Meglio nel secondo tempo: nel primo lascia completamente libero Delvino, che scappa e insacca per il vantaggio dei padroni di casa. Errore grave: deve prendere le misure, questo è sicuro.

VOTI: CALAPAI 6, CLAITON 6, ROSAIA 6, GRECO 5,5, CECCARELLI 5,5, RUSSINI 6. SUBENTRATI: RUSSOTTO 6, BIONDI 6, PROVENZANO 6, IZCO SV, SIPOS SV.

Antonio Torrisi

Redattore Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.